Tempo libero nella Tuscia, cosa fare

Tempo libero nella Tuscia, cosa fare

L’antica terra degli etruschi è ancora oggi uno scrigno di suggestivi borghi, splendide ville e palazzi, meravigliosi giardini, preziose zone archeologiche e antiche necropoli. La  parte della Tuscia nella provincia di Viterbo  in particolare è una delle zone più affascinanti del Lazio, anche per impiegare il proprio tempo libero, soprattutto immersi nella natura.

 

Riserva Naturale del Lago di Vico

Il territorio dell’area protetta si estende sulla caldera vulcanica di Vico, le cui pendici ospitano un esteso manto forestale: quello di Vico è uno dei laghi più belli del Lazio e dell’Italia centrale.

L’elevato valore naturalistico dell’area è alla base dell’istituzione della Riserva Naturale “Lago di Vico”, avvenuta con LR n° 47 del 28 settembre 1982, di fatto una delle prime aree protette che nel tempo hanno costituito il Sistema dei Parchi e delle Riserva Naturale della Regione Lazio.
Originariamente comprendeva solo il territorio di competenza amministrativa del Comune di Caprarola. Con la LR n° 24 del 24 dicembre 2008, che ha abrogato la precedente legge istitutiva, il Consiglio Regionale del Lazio ha approvato l’ampliamento della Riserva, includendo nell’area protetta anche il versante sud-ovest del lago, sotto giurisdizione del Comune di Ronciglione, fino a quel momento escluso.
Con la nuova estensione di 4.109 ettari, rispetto ai precedenti 3.346, la Riserva Naturale del Lago di Vico (link qui https://www.parchilazio.it/vico) comprende l’intera conca lacustre dalla tipica forma a ferro di cavallo, nonché la cinta montuosa che i circondari.
L’area riveste un elevato interesse geologico: il passato tumultuoso che ha portato alla formazione del territorio ha lasciato all’interno delle rocce minerali e cristalli dalle innumerevoli sfumature di colore, alcuni dei quali scoperti in queste zone per la prima volta.
I colori della palude, insieme a quelli delle numerose essenze arboree come il faggio, l’acero, le querce, i noccioleti e castagneti da frutto, rendono il paesaggio unico nel mutare delle stagioni. Suggestive sono le faggete di Monte Venere e Monte Fogliano, che annoverano esemplari pluricentenari con tronchi di enormi dimensioni.

La fauna, caratterizzata da una forte biodiversità, comprende numerose specie di pesci, piccoli e grandi mammiferi, rapaci notturni e diurni, ma soprattutto uccelli acquatici come lo Svasso Maggiore, che da sempre è il simbolo della Riserva.

Il TusciAvventure

Ami le sfide e le avventure all’aria aperta? Allora il Tusciavventure, per passare il tuo tempo libero nella Tuscia, aspetta solo te!
Incastonato all’interno della Riserva Naturale del Lago di Vico, tra querce di incredibile bellezza, questo parco offre a te ed alla tua famiglia un’esperienza da ricordare.
I percorsi per adulti, ragazzi e bambini dai 3 anni di età presentano vari livelli di difficoltà e sanno perfettamente a ogni componente del gruppo, per ore di divertimento in totale sicurezza, immersi in una natura incantata e rigogliosa.

Bici D&D

Un giro in bici nella natura è quello che serve per scaricare le tensioni della vita quotidiana e tenersi in forma.
Presso il Lago di Vico è disponibile il servizio noleggio di bici elettriche di D&D e-bike: l’unico servizio di affitto della zona, organizza anche uscite programmate con guida.
Nel tuo tempo libero non stressarti pensando alla logistica, noleggia le tue due ruote e parti in esplorazione di panorami mozzafiato e sentieri senza tempo!

Asini in libertà

Rilassanti passeggiate ecologiche con raccolta di erbe spontanee, entusiasmanti trekking someggiati, anche con guida, campi estivi ed emozionanti campeggi sotto le stelle. L’associazione Asini in Libertà è qui per film numerose e variegate esperienze da vivere in gruppo. Scarponi, berretto e borraccia sono i tuoi migliori amici in queste escursioni tutte da provare. Il divertimento è assicurato!

Fontevivola Ranch centro ippico

La monta americana e la vita da ranch non hanno più segreti per te!

Il centro ippico Fontevivola Ranch ti aspetta per passare insieme indimenticabili giornate a stretto contatto con uno degli animali più nobili. Adulti e bambini possono godere di lezioni, passeggiate a cavallo e circuiti creati appositamente per loro, in cui divertimento, condivisione e crescita camminano di pari passo.

Escursioni presso il Lago di Vico o sull’antica via Francigena sono pronte a regalarti emozioni uniche.

Centro ippico la Martingalà

Affiliata alla Federazione Italiana di Sport Equestri, il centro ippico La Martingala è una scuola di equitazione per ogni età e ogni livello.

Dalle 09:00 alle 17:00 istruttori qualificati ti aspettano per lezioni e percorsi ad ostacoli. E durante la bella stagione, per passare il tuo tempo libero nella Tuscia,  non perdere i fantastici campi estivi per bambini che uniscono attività ludico-teatrali a quelle equestri. Monta in sella per provare le sensazioni di un antico cavaliere o di una splendida regina, rilassati, divertiti e sfidati per ore indimenticabili.

Piani degli alpaca

A Tarquinia, in provincia di Viterbo, 700 ettari di bellezza paesaggistica ospitano l’allevamento di Alpaca più grande d’Italia.
Con i loro 150 esemplari Huacaya di vari colori, queste creature solitamente fuori portata non sono mai state così vicine!
Presso l’azienda agricola Piani degli Alpaca, infatti, puoi vivere l’incredibile esperienza di trovarti a stretto contatto con questi animali di unica morbidezza, immortalarti in selfie e godere di passeggiate all’aperto in loro compagnia, guidandoli alla cavezza e lunghina.

Non senti già scorrere il loro soffice pelo sotto le tue mani?!

Sapori di Ieri Experience

Sapori di Ieri Experience

Sapori di Ieri è una azienda biologica a  conduzione  familiare  situata a  Caprarola  alle pendici dei Monti Cimini, accanto alla Riserva naturale del lago di Vico, proprio nel cuore della  Tuscia viterbese .

La proprietaria è  Antonella Finocchi , imprenditrice agricola amante del verde e della buona cucina di qualità.
Le principali coltivazioni di   Sapori di Ieri  sono quelle tipiche della zona – nocciola, castagna e olivo – avviate già da molti anni sulle terre, che un tempo furono dei nonni per continuare una tradizione, che a Caprarola coinvolge quasi l’intera popolazione.[/ vc_column_text]

Dall’orto alla tavola: come una volta

Periodo consigliato : da fine maggio a settembre

Durata indicativa: 2 ore

Minimo partecipanti : 6
(i bambini al di sotto dei 3 anni non vengono contati)

Esperienza :

ORE 10:00 (oppure ORE 18:00 nei periodi LUGLIO e AGOSTO)
Appuntamento alla sede ricettiva dell’Azienda Agricola Sapori di Ieri, in Via Cassia Cimina km 15 01032
Caprarola (VT)
L’Orto: impianto, scelta delle colture adatte, cura e raccolta. Un mini laboratorio di introduzione alla
coltivazione di un orto artigianale e qualche segreto per trasformare frutta e verdura in ottime conserve.
Per agevolare il laboratorio si consigliano:
– abiti adatti alla campagna
– scarpe comode
– repellente per insetti
– crema solare
– guanti da giardinaggio

DEGUSTAZIONE IN FORMULA APERITIVO NELL’ORTO

– Bruschette dell’orto
– Degustazione di sott’olii
– Pinzimonio espresso (solo nei momenti di piena produzione dell’orto)
– Acqua
– 1 bicchiere di vino

Tuscia: natura e sapori

Periodo consigliato : da marzo ad agosto

Durata indicativa 3 ore

Numero partecipanti minimo : 8
(i bambini al di sotto dei 6 anni non vengono contati)
Esperienza :

ORE 10:00 Appuntamento alla sede operativa dell’Azienda Agricola Sapori di Ieri, in Via San Rocco SNC
01032 Caprarola (VT)
FASE 1: I Marroni dei Monti Cimini – visita nel castagneto centenario dell’azienda e scoperta del processo di
produzione e raccolta dei marroni dei Monti Cimini
STEP 2: La nocciola della Tuscia – visita nel noccioleto dell’azienda e mini lezione sul processo di produzione
e raccolta delle nocciole della Tuscia
Per agevolare la visita si consigliano abiti e scarpe comode!

DEGUSTAZIONE IN FORMULA APERITIVO

Da svolgersi nella sede ricettiva dell’azienda agricola, in Via Cassia Cimina km 15 01032 Caprarola (VT)

(a 5 minuti di macchina dalla sede operativa dell’azienda)

– Degustazione di nocciole
– Taralli alle nocciole
– Bruschette dell’orto
– Pecorino della Tuscia con composte
– Acqua
– 1 bicchiere di vino

Laboratorio aromatico

Periodo consigliato : da maggio a settembre

Durata indicativa 2 ore

Numero partecipanti minimo : 6
(i bambini al di sotto dei 6 anni non vengono contati)

Esperienza :

ORE 10:00 (oppure ORE 18:00 nei periodi LUGLIO e AGOSTO)

Appuntamento nella sede ricettiva dell’azienda agricola Sapori di Ieri, in Via Cassia Cimina km 15 01032

Caprarola (VT)

STEP 1: lntroduzione alle erbe aromatiche: riconoscerle, coltivarle e raccoglierle
STEP 2: Usi in cucina, benefici e curiosità delle più note erbe aromatiche e percorso olfattivo
Per agevolare il laboratorio si consigliano:
– abiti adatti alla campagna
– scarpe comode

DEGUSTAZIONE IN FORMULA APERITIVO

– Bruschette alle erbe
– Nocciole aromatizzate
– Amuse-bouche a sorpresa
– Acqua
– 1 bicchiere di vino

Circolo Ippico La Martingala

Circolo Ippico La Martingala

Affiliata alla Federazione Italiana di Sport Equestri, il centro ippico La Martingala è una scuola di equitazione per ogni età e ogni livello.

Dalle 09:00 alle 17:00 istruttori qualificati ti aspettano per lezioni e percorsi ad ostacoli. E durante la bella stagione non perdere i fantastici campi estivi per bambini che uniscono attività ludico-teatrali a quelle equestri.

Monta in sella per provare le sensazioni di un antico cavaliere o di una splendida regina, rilassati, divertiti e sfidati per ore indimenticabili.

 

Guarda qui -> Circolo Ippico La Martingala

Fontevivola Ranch

Fontevivola Ranch centro ippico

La monta americana e la vita da ranch non hanno più segreti per te!

Il centro ippico Fontevivola Ranch ti aspetta per passare insieme indimenticabili giornate a stretto contatto con uno degli animali più nobili. Adulti e bambini possono godere di lezioni, passeggiate a cavallo e circuiti creati appositamente per loro, in cui divertimento, condivisione e crescita camminano di pari passo.

Escursioni presso il Lago di Vico o sull’antica via Francigena sono pronte a regalarti emozioni uniche.

 

Guarda qui -> www.fontevivolaranch.it

Asini in Libertà

Asini in Libertà

Rilassanti passeggiate ecologiche con raccolta di erbe spontanee, entusiasmanti trekking someggiati, anche con guida, campi estivi ed emozionanti campeggi sotto le stelle. L’associazione Asini in Libertà è qui per offrirti numerose e variegate esperienze da vivere in gruppo.

Scarponi, berretto e borraccia sono i tuoi migliori amici in queste escursioni tutte da provare.
Il divertimento è assicurato!

Guarda qui -> Asini in libertà

Piani degli Alpaca

Piani degli Alpaca

A Tarquinia, in provincia di Viterbo, 700 ettari di bellezza paesaggistica ospitano l’allevamento di Alpaca più grande d’Italia.
Con i loro 150 esemplari Huacaya di vari colori, queste creature solitamente fuori portata non sono mai state così vicine!
Presso l’azienda agricola Piani degli Alpaca, infatti, puoi vivere l’incredibile esperienza di trovarti a stretto contatto con questi animali di unica morbidezza, immortalarti in selfie e godere di passeggiate all’aperto in loro compagnia, guidandoli alla cavezza e lunghina.

Non senti già scorrere il loro soffice pelo sotto le tue mani?!

Guarda qui -> Piani degli Alpaca

D&D e-bike

D&D e-bike

Un giro in bici nella natura è quello che serve per scaricare le tensioni della vita quotidiana e tenersi in forma.
Presso il Lago di Vico è disponibile il servizio noleggio di bici elettriche di D&D e-bike: l’unico servizio di rent della zona, organizza anche uscite programmate con guida.
Nel tuo tempo libero non stressarti pensando alla logistica, noleggia le tue due ruote e parti in esplorazione di panorami mozzafiato e sentieri senza tempo!

Guarda qui -> D&D e-bike

Tuscia Avventure

Tuscia Avventure

Ami le sfide e le avventure all’aria aperta?
Allora il Tusciavventure aspetta solo te!
Incastonato all’interno della Riserva Naturale del Lago di Vico, tra querce di incredibile bellezza, questo parco offre a te ed alla tua famiglia un’esperienza da ricordare.
I percorsi per adulti, ragazzi e bambini dai 3 anni di età presentano vari livelli di difficoltà e sanno adattarsi perfettamente a ogni componente del gruppo, per ore di divertimento in totale sicurezza, immersi in una natura incantata e rigogliosa.
Vieni a provarlo!

Guarda qui -> www.tusciavventure.it

Palazzo della Cultura

Palazzo della Cultura

Il Palazzo della Cultura  (link qui) è un centro innovativo di documentazione turistica e di orientamento, con tutte le informazioni sul territorio e sulle sue risorse messe al servizio del turista e della collettività.

Il Palazzo della Cultura di Caprarola è un ambiente realizzato a misura di turista e a disposizione della collettività, uno spazio dedicato alla diffusione di informazioni sul territorio e le sue risorse, centro di documentazione turistica e di orientamento. È un funzionale, innovativo e altamente informatizzato centro giovanile che ospita al suo interno un’ampia biblioteca multimediale e cartacea, un’aula video in grado di accogliere fino a 72 persone, un’aula multimediale con 20 computer connessi ad internet, spazi per laboratori, un ufficio turistico, un’area espositiva riguardante la flora e la fauna della Riserva Naturale del Lago di Vico, un ecomuseo costituito da diorami all’interno dei quali vi sono collocate fedeli riproduzioni dell’ambiente naturalistico della riserva, del ciclo vitale degli animali e delle piante. Tutta la struttura è servita da una connessione wi-fi libera e disponibile e vi è un ambiente esterno dedicato al relax.
Un’esplosione di colori che coordina un percorso turistico e comunicativo ben preciso, si parte dal piano terra con la nuova segnaletica, passando per una dettagliata cronistoria di Caprarola che avvolge le scalinate che portano al primo piano dove si trova il vero tesoro: l’androne centrale dedicato al percorso turistico con pannelli divulgativi e teche espositive sulla storia, l’arte, tradizione e la natura di Caprarola. Si passa poi per la sala video dedicata ai film girati a Caprarola dentro il quale si erge una libera citazione di Monicelli “Il cinema non produce arte, crea cultura”.
La più innovativa sala multimediale e biblioteca si appropriano della frase di Negroponte “Internet è un’arma di istruzione di massa” per rimarcare, anche con apposite infografiche, l’importanza dell’avvento di internet e del computer nella società e nella trasformazione della cultura contemporanea.
L’edificio inoltre ospita una palestra e uno studio di registrazione – sala prove, mixaggio ed editing del suono.

Riserva Naturale del Lago di Vico

Riserva Naturale del Lago di Vico

Il territorio dell’area protetta si estende sulla caldera vulcanica di Vico, le cui pendici ospitano un esteso manto forestale: quello di Vico è uno dei laghi più belli del Lazio e dell’Italia centrale.
L’elevato valore naturalistico dell’area è alla base dell’istituzione della Riserva Naturale “Lago di Vico”, avvenuta con LR n° 47 del 28 settembre 1982, di fatto una delle prime aree protette che nel tempo hanno costituito il Sistema dei Parchi e delle Riserva Naturale della Regione Lazio.
Originariamente comprendeva solo il territorio di competenza amministrativa del Comune di Caprarola. Con la LR n° 24 del 24 dicembre 2008, che ha abrogato la precedente legge istitutiva, il Consiglio Regionale del Lazio ha approvato l’ampliamento della Riserva, includendo nell’area protetta anche il versante sud-ovest del lago, sotto giurisdizione del Comune di Ronciglione, fino a quel momento escluso.
Con la nuova estensione di 4.109 ettari, rispetto ai precedenti 3.346, la Riserva Naturale del Lago di Vico comprende l’intera conca lacustre dalla tipica forma a ferro di cavallo, nonché la cinta montuosa che i circondari.
L’area riveste un elevato interesse geologico: il passato tumultuoso che ha portato alla formazione del territorio ha lasciato all’interno delle rocce minerali e cristalli dalle innumerevoli sfumature di colore, alcuni dei quali scoperti in queste zone per la prima volta.
I colori della palude, insieme a quelli delle numerose essenze arboree come il faggio, l’acero, le querce, i noccioleti e castagneti da frutto, rendono il paesaggio unico nel mutare delle stagioni. Suggestive sono le faggete di Monte Venere e Monte Fogliano, che annoverano esemplari pluricentenari con tronchi di enormi dimensioni.

La fauna, caratterizzata da una forte biodiversità, comprende numerose specie di pesci, piccoli e grandi mammiferi, rapaci notturni e diurni, ma soprattutto uccelli acquatici come lo Svasso Maggiore, che da sempre è il simbolo della Riserva.